Fierezza Antidemocratica

La moda ora è assomigliare sempre di più ad un becero ignorante così chi governa e chi è governato partecipano ad una gara continua e senza freni verso abissi di ignoranza vergognosi.

Come chi legge ogni tanto i miei post sa, sono convinto che il sistema democratico sia assolutamente dannoso. Sostengo ciò senza paura nonostante sia consapevole che certe affermazioni lette con ignoranza di chi non sa cogliere sfumature e complessità, portino alla stupida conseguenza che essendo contro la democrazia sia a favore della dittatura.

Read More
alessandra quattordio
Divertiti muovendoti

La mancanza di movimento crea limiti mentali e fisici che non fanno altro che incrementare paure ed insicurezze.

Il movimento naturale permette di vedere l’allenamento o meglio il movimento sotto un’altra ottica. L’attività praticata dovrebbe prepararci per la vita reale, in modo da essere più sicuri dei nostri mezzi e di conseguenza più in sintonia con l’ambiente che ci circonda.

Read More
alessandra quattordio
Cosa mangiare per essere in forma e vivere bene

Nonostante io beva molto più alcol di prima e fumi erba sono più veloce e forte sia fisicamente che mentalmente.

Questo post non vi consiglia diete perché non ne ho la competenza, la presunzione e soprattutto so che ogni teoria è basata su una qualche “storia” che per quanto avvincente non è mai la realtà.

Read More
alessandra quattordio
Perché allenarsi

Noi ci alleniamo per poter godere di più.

Il motivo per cui vale la pena di sudare, far fatica, passare momenti difficili è sempre solo uno: aver più possibilità di godersi la vita. Noi abbiamo un approccio edonista alla pratica. Non ci si allena per vincere, non ci si allena per essere meglio o produrre di più, non ci si allena per primeggiare o raggiungere obiettivi.

Read More
Il miglior avversario

Il miglior avversario è una persona in grado di farci esprimere al meglio, un tipo un po' più bravo di quanto siamo noi che ci obbliga ad arrampicarci un poco per avvicinarci al suo livello.

Potrei partire dicendo che il miglior avversario siamo noi stessi ma in realtà noi stessi siamo gli unici avversari e chi ci sta di fronte è solo un’ombra.

Read More
alessandra quattordio
Muoversi verso i propri obiettivi

Per vivere meglio è importante avere degli obiettivi qualcosa che ti spinge a muovere il culo, che ti appassiona.

Come spiegato più volte non è nostra intenzione focalizzarci sugli aspetti competitivi ed anzi credo che la competitività in generale crei in fondo solo delusioni e frustrazioni.

Read More
Marco Mandrino
PULL-UP!

Yoga è equilibrio tra gli opposti, che poi sono complementari; tirare è l'opposto di spingere, quindi sarebbe opportuno inserire all'interno della propria pratica anche movimenti di tirata.

Ad Hari-Om crediamo fermamente nell'integrazione di varie discipline. Nella maggior parte delle pratiche Yoga sono presenti solo movimenti di spinta e mai di tirata.

Read More
alessandra quattordio
Respect

Noi siamo una “scuola di movimento” che ha tante anime differenti ma un unico scopo. Lo scopo è il benessere mentale fisico della persona intenso non in senso “neo salutista” ma inteso come supporto all’individuo per sviluppare al massimo le sue potenzialità fisiche e mentali.

Con questo post voglio rispondere e chiarire riguardo alcuni commenti e domande che ci sono arrivati tramite la pagina FB. I commenti riguardano la mancanza di accuratezza tecnica nei movimenti ai colpitori del video che stiamo utilizzando a scopi pubblicitari.

Read More
Marco Mandrino
Ritiro Detox

Lontano dalla malattia mentale degli estremismi alimentari che purtroppo creano dei mostri incapaci di relazionarsi in modo naturale all’esistenza, il nostro Detox è un’isola felice.

Per chi ha compreso che uno degli scopi principali della vita è potersela godere ma che per fare questo servono delle pause ma soprattutto dei periodi che permettano di ritrovare un equilibrio ed uno slancio per poi cavalcare la cresta dell’onda.

Read More
Marco Mandrino
Perché praticare tecniche di meditazione?

Gli sport da combattimento obbligano la persona all’attenzione totale e di per sé sono già ottimi esercizi meditativi.

Le motivazioni sono infinite e si riempirebbero pagine che nessuno ha ormai tempo di leggere. Da un punto di vista della “vita di tutti i giorni” credo la motivazione più urgente sia l’arginare la continua distrazione a cui si è sottoposti e che invalida buona parte delle potenzialità individuali.

Read More
Marco Mandrino
Cultura

Per questo motivo concepisco il nostro SWT non come una pratica per diventare più tonici o muscolosi ma come una pratica per agevolare il germogliare di determinate caratteristiche.

Per secoli la nostra società si è basata, culturalmente parlando ma anche sul derivato stile di vita, su degli assunti Cartesiani. Per riassumere: in base a tali assunti l’essere umano è come se fosse costituito come tante entità separate tra loro (es. mente corpo, spirito).

Read More
Marco Mandrino
Spontaneità e Libero Arbitrio

Sono convinto che vi sia un’incomprensione di fondo nel considerare ciò che è chiamato spontaneo.

Si dice che gli animali siano spontanei mentre in realtà in buona parte, se non in tutto, il loro comportamento non è libero ma guidato da impulsi istintivi. L’essere umano ha il “pensiero razionale” e crede di godere del libero arbitrio grazie ad esso.

Read More
Marco Mandrino
La Dittatura dell’imbecillità

Purtroppo è vero che adesso siamo tutti in balia dell’imbecille che mette stellette.

Qualche giorno fa parlavo con il mio amico Antonio Terzi (anima e motore del Birrificio Elav) che mi diceva qualcosa tipo: “Uno fa le cose fatte bene, ricerca la qualità, segue principi che gli costano denaro e fatica e poi è in balia della stellina in più o in meno messa su un social da un deficiente qualunque”.

Read More
Marco Mandrino
Precipitevolissimevolmente

Alla fine è un po' come bersi una birra e lasciarla scivolare giù come un fiume in piena, essere travolti dal sapore e dal profumo e se finisce se ne prende un'altra.

Capita di ascoltare gran pipponi su quanto è bello andare lentamente. Tipo mangiare ruminando per 3 ore lo stesso boccone, camminare consapevolmente per godere del piacere dei sensi, parlare lentamente usando cascate di parole inutili per dettagliare dei concetti banali.

Read More
Marco Mandrino
Competitività vs Essere nel Presente

La nostra vita è talmente competitiva che ormai pochi si chiedono il perché debba essere così e soprattutto se potrebbe essere diversamente.

La competitività è alla base non solo delle diverse discipline sportive (comprese quelle che si dichiarano non competitive come lo Yoga) ma anche del lavoro e quindi dell’istruzione fino ad infilarsi in modo subdolo ed inconscio in ormai tutte le diverse espressioni della nostra società.

Read More
Marco Mandrino
Natural Born Hero

...quando ci lanciamo giù da una discesa di montagna senza paura di cadere, quando ci muoviamo con l’orizzonte nel cuore senza una meta da raggiungere...

Siamo nati per essere eroi e finiamo spesso per vivere come marmotte impagliate. Saremmo potenzialmente eroi perché nonostante la nostra vita preveda la sconfitta, il dolore e la morte, se vissuta eroicamente ci regala un numero infinito di “momenti perfetti” che ci spostano in uno spazio senza tempo, dimora dell’eternità.

Read More
Marco Mandrino
Equals

Equals è un film che mi è stato consigliato dalla forlivese Elisa Fantini e che ringrazio per la “dritta”. Premetto che nonostante abbia apprezzato l’idea del film ed alla fine lo trovo comunque un bel film non è in generale cosa per me. Manca di ritmo e di azione mentre è chiaramente un film “Per Elisa”: c’è drammaticità, struggimento e poesia.

Read More
Marco Mandrino
Cavalcare le onde emozionali

A volte mi sono imbattuto in qualcuno che aveva incontrato faccia a faccia le stesse emozioni primitive con cui gioco io. Troppo sensibili per essere normali e trovarsi a proprio agio nella mediocrità circostante, spesso avevano passato l’inizio delle loro vite su montagne russe emotive che li avevano lasciati pesti, sbattuti, a domandarsi perché nessuno intorno a loro sperimentasse il mondo al loro stesso modo.

Read More
Daniele Bolelli
Guerra e Pace

Un amico qualche giorno fa mi ha chiesto indirettamente, dandolo un pò per scontato, se fossi o meno pacifista. Per un attimo me lo sono sinceramente chiesto e nel momento in cui l’ho fatto mi sono dato del cretino. Cretino si, perché stavo nuovamente cadendo nella tentazione di infilarmi in una qualche categoria: pacifista o non pacifista. Dopo essermi dato del cretino ho cercato però di esplorare la mia relazione personale di “oggi” con tutto ciò che possiamo definire pace e tutto ciò che possiamo definire guerra.

Read More
Marco Mandrino
Il problema della gente dolce e spirituale

Spesso mi imbatto in gente con cui teoricamente dovrei andare d’accordo visto che sembrano condividere molte delle mie stesse idee, ma invece il mio istinto iniziale è di scappare più in fretta che posso nella direzione opposta. La mia reazione stupisce pure me dal momento che non sembra essere minimamente giustificata.

Read More
Daniele Bolelli